Notizia

img-notizia

05/12/2019Musica, Kizito!

In Repubblica Centrafricana, malgrado il conflitto che destabilizza molte regioni del Paese e nonostante le precarie condizioni in cui vive la maggior parte della popolazione, il primo dicembre è festa! Ogni anno infatti in questo giorno, nelle città più grandi e dove è possibile, si ricorda e si celebra l’anniversario della Proclamazione della Repubblica. In questa occasione vengono tradizionalmente organizzate delle vere e proprie parate dove sfilano, davanti alle autorità locali e alla popolazione presente, le diverse organizzazioni della città, oltre alle forze dell’ordine, alle soubrette e a vari “groupement” locali.


Ebbene in questa occasione, a Berberati, è stata richiesta la presenza e l’animazione dell’ONG Kizito di suor Elvira Tutolo. Kizito dispone di una banda musicale formata dai ragazzi e bambini accolti, i quali grazie all‘aiuto di un professore di musica del posto si sono preparati per esibirsi proprio per questa occasione, ma non solo. Gli strumenti musicali sono stati acquistati piano piano dall’ONG Kizito, la quale ha anche organizzato le sessioni di formazione musicale e ha fatto cucire le divise. "I ragazzi sono stati bravissimi e hanno appreso rapidamente a suonare strumenti per loro prima sconosciuti. Durante la parata sono stati il pezzo forte riscuotendo un grande successo" racconta suor Elvira.


Fra questi bambini possiamo notare anche Samuel, in prima fila che suona il cembalo con la sua bella divisa. La sua è una storia dolorosa, ve ne abbiamo parlato poco tempo fa perchè è solo grazie a Kizito e suor Elvira se Samuel viene fatto uscire dal carcere (clicca qui per leggere la storia di Samuel!). È stato solo grazie alla tenacia di Suor Elvira, dell’ONG Kizito e al sostegno costante e puntuale che arriva da ognuno di voi se questo ragazzo sta bene ed è stato restituito ad una vita degna di essere vissuta.

Condividi

Amore è la luce dello spirito Quando abbiamo bisogno della luce? Non durante il giorno, ma quando regna la notte. Allora ci occorre una lampada, una fiamma, la luna. Fate del vostro meglio per portare luce e amore nella vita di coloro che incontrate.

Sathya Sai Baba

    •  Chi siamo

    •  Cosa facciamo

    •  Iniziative

    •  Comunicazione

    •  Come sostenerci