Notizia

img-notizia

09/12/2019Premio Antonino Caponnetto: la giustizia non ha colore

Sento il dovere come pistoiese, ma ancora di più come cittadino della Repubblica Italiana, di riportare all’attenzione dell’opinione pubblica quanto accaduto venerdì 6 dicembre in occasione della cerimonia di premiazione della IX edizione del “Premio Nazionale Antonino Caponnetto per la cultura della legalità”.

 

Mentre tutte le Autorità erano presenti, il sindaco Alessandro Tomasi, padrone di casa, ha pensato bene di non presenziare alla cerimonia. Il fatto, al di là della mancanza di rispetto e del coraggio delle proprie azioni, il sindaco aveva confermato la propria presenza, è gravissimo perché denota una concezione della giustizia e della legalità piegata a fini politici.

 

Come abbiamo scritto nelle motivazioni del Premio la giustizia non ha colore né è privilegio di alcuni rispetto ad altri. Questo almeno dovrebbe essere il concetto che unisce tutti i cittadini, senza distinzione. Evidentemente il sindaco e l’amministrazione comunale che rappresenta sono a favore di una concezione autoritaria dello Stato che può massacrare impunemente cittadini a se stesso affidati. Niente di più lontano da quanto stabilito dalla nostra Costituzione e dal principio che leggiamo in tutti i tribunali: “La legge è uguale per tutti”.

 

La Fondazione Un Raggio di Luce Onlus, della quale sono presidente, è un ente apolitico e aconfessionale, ma, quando si mettono in gioco i principi della convivenza democratica, non è possibile fare a meno di evidenziarlo.

 

 

Paolo Carrara

Fondazione Un Raggio di Luce Onlus

Il Presidente

 

Rassegna stampa:

A Ilaria Cucchi il premio per la giustizia dedicato a Caponnetto - Il Tirreno

Ilaria Cucchi al Premio Caponnetto: "La mia battaglia continua" - La Nazione

PISTOIA - PREMIO ANTONINO CAPONNETTO PER CULTURA LEGALITA‘ - Toscana TV

Premio Caponnetto a Ilaria Cucchi nel nome della legalità - Report Pistoia

A ILARIA CUCCHI IL PREMIO CAPONNETTO - TV Libera

Premio Caponnetto, l’affondo di Paolo Carrara: “Il sindaco aveva confermato la sua presenza e non è venuto” - Il Giornale di Pistoia

Condividi

Amore è la luce dello spirito Quando abbiamo bisogno della luce? Non durante il giorno, ma quando regna la notte. Allora ci occorre una lampada, una fiamma, la luna. Fate del vostro meglio per portare luce e amore nella vita di coloro che incontrate.

Sathya Sai Baba

    •  Chi siamo

    •  Cosa facciamo

    •  Iniziative

    •  Comunicazione

    •  Come sostenerci