Notizia

img-notizia

19/12/2019Kizito: trovare il tempo, il modo e lo spazio per giocare

I ragazzi ospitati nel Centro di Formazione Agro-Pastorale della Fraternità Kizito, nel villaggio di Wotoro in Repubblica Centrafricana, oltre a imparare a lavorare i campi, a fare laboratori di meccanica, falegnameria, sartoria e non solo, oltre a fare regolarmente sessioni di alfabetizzazione e momenti di revisione e formazione con lo psicologo, hanno, come tutti i ragazzi, il tempo e lo spazio per giocare. Per loro fare giochi didattici di un certo tipo che impegnano le loro facoltà mentali in maniera ludica è molto importante perché in questi momenti si concentrano su qualcosa che non è il loro vissuto, si distolgono dalle loro personali sofferenze e ricostituiscono in maniera giocosa, il loro pensiero e il loro sentire su presupposti diversi.

 

“Ci tengo molto a questi momenti” ci racconta Suor Elvira “è per questo che cerco di incrementare il numero di giochi di questo tipo per i ragazzi. Purtroppo questo materiale non è facile da trovare in Repubblica Centrafricana, quindi spesso lo porto io dall’Italia o dalla Francia. Ultimamente ho ricevuto alcuni giochi da una suora mia amica che opera qui in Repubblica Centrafricana”

 

Pensando a questo periodo di Natale e a quanto i nostri bambini vengono riempiti di giochi, ci riempie il cuore di gioia vedere questi ragazzi, non proprio piccolissimi, che giocano a turno con questi giochi didattici, stando attenti a non sciuparli. Ognuno di loro sa che questi giochi sono un piccolo tesoro, un bene prezioso per loro e per i ragazzi che verranno dopo di loro.

Condividi

Amore è la luce dello spirito Quando abbiamo bisogno della luce? Non durante il giorno, ma quando regna la notte. Allora ci occorre una lampada, una fiamma, la luna. Fate del vostro meglio per portare luce e amore nella vita di coloro che incontrate.

Sathya Sai Baba

    •  Chi siamo

    •  Cosa facciamo

    •  Iniziative

    •  Comunicazione

    •  Come sostenerci