Notizia

img-notizia

08/03/2021Messaggio del Presidente: giornata dei diritti della donna

Care amiche,

 

tutti gli anni l’otto marzo mi sento in forte imbarazzo perché credo che questa ricorrenza non dovrebbe esistere.

 

La vostra festa  dovrebbe essere celebrata sempre, non solo perché è assurdo farlo per un giorno e poi magari dimenticarsene, ma per tutto quello che fate e rappresentate.

 

Senza di voi non ci sarebbe la vita, ma non ci sarebbero nemmeno dolcezza, accoglienza, sensibilità, pazienza e in ultimo bellezza.

 

A tutto questo aggiungo amore per lo studio e il lavoro, professionalità, equilibrio.

 

Senza le donne insomma, il mondo non sarebbe bello e gli uomini, alcuni dei quali a volte si trasformano nei vostri peggiori nemici, sarebbero incapaci di intravedere un futuro.

 

Per questo, come nella canzone del grande Lucio Dalla, quando penso alle donne penso al futuro, perché siete le sole che possano renderlo migliore.

 

Un grande augurio di cuore a tutte voi.

 

Paolo Carrara

Condividi

Amore è la luce dello spirito Quando abbiamo bisogno della luce? Non durante il giorno, ma quando regna la notte. Allora ci occorre una lampada, una fiamma, la luna. Fate del vostro meglio per portare luce e amore nella vita di coloro che incontrate.

Sathya Sai Baba

    •  Chi siamo

    •  Cosa facciamo

    •  Iniziative

    •  Comunicazione

    •  Cosa puoi fare tu