Notizia

img-notizia

17/05/2021Seconda ondata in Nepal

I casi di contagio in Nepal sono in aumento esponenziale. Un mese fa i positivi erano 298, l‘11 maggio scorso il Paese ha visto il suo picco più alto con 9.317 nuovi casi in un solo giorno. Domenica 16 maggio sono stati segnalati 7316 casi su circa 20 mila tamponi fatti. Anche il numero dei decessi è in crescita: attorno ai 50 al giorno, il doppio rispetto alla scorsa settimana ma rimangono comunque bassi grazie anche a una popolazione abbastanza giovane. Ad oggi il bilancio delle vittime è di 5.001.

 

Gli ospedali del Paese stanno andando in affanno, i dispositivi medici scarseggiano, come anche l’ossigeno. Il tutto in un sistema sanitario più fragile di quello indiano, basti pensare che il numero di medici pro capite è inferiore, così come anche la percentuale di popolazione vaccinata. Venerdì 14 maggio le Nazioni Unite in Nepal nel loro rapporto sulla situazione del Paese hanno indicato un‘urgente necessità di vaccini e di prodotti essenziali, tra cui ossigeno, medicinali e forniture per cure intensive, kit di analisi, dispositivi di protezione individuale e ospedali temporanei. Hanno inoltre affermato che “gli attuali messaggi sulla cura di sé e sulla cura dei propri cari sono generici e inefficaci. Sono assolutamente necessari messaggi contestualizzati e pertinenti a livello locale."


In queste ultime settimane il virus sembra aver raggiunto anche i villaggi, a differenza della prima ondata, dove il picco dei casi riguardava soprattutto la capitale e i centri urbani densamente popolati. Questo è un fatto che desta molte preoccupazioni perché il numero di vittime potrebbe drasticamente aumentare a causa della mancanza di strutture sanitarie, letti, ventilatori e ossigeno. Nel 2020 attraverso i nostri progetti in tre distretti nepalesi, la Fondazione Un Raggio di Luce è riuscita ad erogare aiuti di emergenza per la pandemia a oltre 800 famiglie attraverso la distribuzione di pacchi alimentari e il sostegno alle attività economiche.

Condividi

Amore è la luce dello spirito Quando abbiamo bisogno della luce? Non durante il giorno, ma quando regna la notte. Allora ci occorre una lampada, una fiamma, la luna. Fate del vostro meglio per portare luce e amore nella vita di coloro che incontrate.

Sathya Sai Baba

    •  Chi siamo

    •  Cosa facciamo

    •  Iniziative

    •  Comunicazione

    •  Cosa puoi fare tu