Notizia

img-notizia

27/08/2021Saccheggiati di nuovo gli orti sociali della cooperativa In Cammino

Ieri è successa una cosa che ci ha lasciato sgomenti. Ancora una volta gli Orti di Paolo, gestiti dalla cooperativa sociale In Cammino di Pistoia e usati da detenuti che usufruiscono di pene di detenzione alternative al carcere, sono stati saccheggiati. Sette galline sono state barbaramente uccise, le verdure sono state rubate e le reti sono state malamente tagliate.


Gli Orti di Paolo sono nati per restituire dignità attraverso il lavoro e aiutare le persone a integrarsi. Grazie a questo progetto in quegli appezzamenti di terreno cresce anche il frutto dell’impegno di alcune persone in difficoltà. "Va oltre ogni violenza. Questa è crudeltà, sadismo, vigliaccheria. Solo una mente perversa può raggiungere questo livello di barbarie", con queste parole il referente degli Orti ha commentato l‘ennesimo saccheggio. La Fondazione Un Raggio di Luce sosterrà gli Orti di Paolo facendosi carico di tutte le spese necessarie per metterli a posto.


Cos‘è l‘Orto di Paolo?

L’orto di Paolo, attivo dal 2012, è un percorso di riavvicinamento alla realtà del lavoro e alla quotidianità sociale promosso dalla cooperativa sociale In Cammino di Pistoia e rivolto a detenuti che usufruiscono di pene di detenzione alternative al carcere (legge Gozzini del 1986), come la semilibertà o l’affidamento in prova di soggetti a fine pena, segnalati dai Servizi sociali dei Comuni dell’area pistoiese, dal Servizio Tossicodipendenze, dall’ASL e dalla Casa Circondariale di Pistoia. Attraverso la terra, l‘acqua, attrezzature e una formazione mirata ogni membro gestisce un piccolo appezzamento di terra.

Condividi

Amore è la luce dello spirito Quando abbiamo bisogno della luce? Non durante il giorno, ma quando regna la notte. Allora ci occorre una lampada, una fiamma, la luna. Fate del vostro meglio per portare luce e amore nella vita di coloro che incontrate.

Sathya Sai Baba

    •  Chi siamo

    •  Cosa facciamo

    •  Iniziative

    •  Comunicazione

    •  Cosa puoi fare tu